I Prezzi del Petrolio Greggio Scivolano Con le Scorte

A lungo termine, i prezzi del greggio sono determinati da fattori diversi dalle azioni. Con l’attuale mercato ribassista, questo articolo parla di cosa aspettarsi a breve termine. Ci sono molte ragioni diverse per le fluttuazioni dei prezzi del petrolio. Esistono molti fattori che causano questa instabilità e le cose possono cambiare nel loro tempo. Tuttavia, alcuni sono diventati molto chiari. Un fattore importante è la produzione. L’offerta aumenta quando i produttori di petrolio sono in grado di aumentare i loro tassi di estrazione. Tuttavia, sono stati in grado di compensare questi guadagni aumentando le dimensioni dei loro impianti in modo che ora stiano perforando un numero maggiore di pozzi.

Lo hanno fatto a spese della produzione di petrolio e questa è stata la causa dei prezzi del petrolio che sono leggermente scesi. Anche se questo può sembrare che i prezzi stiano salendo, la verità è che non è così.

A lungo termine, ciò ha causato un forte calo dei prezzi. Quando questi prezzi inizieranno a calare, i produttori saranno costretti a ridurre le loro operazioni. Ciò causerà un calo significativo del prezzo.

Un altro motivo per cui i prezzi sono scesi è dovuto al cambiamento del mercato degli Stati Uniti, poiché gli stati OPEC sono in guerra di marketing. Stanno cercando di controllare i prezzi del greggio aumentandoli o abbassandoli a seconda di chi sta vincendo questa piccola battaglia. Sono più aggressivi che mai perché si rendono conto che devono controllare il lato dell’offerta per garantire i loro profitti.

L’ultimo motivo per cui i prezzi del petrolio sono scesi è dovuto al tracollo economico globale. Le preoccupazioni economiche e l’instabilità finanziaria hanno causato uno sconvolgimento che durerà bene nel futuro. I problemi causati dalla crisi dei mutui si fanno ancora sentire oggi e stanno influenzando i prezzi del petrolio proprio qui e ora.

A breve termine, sembra che la situazione economica stia colpendo le compagnie petrolifere anche se riducono i loro investimenti. I prezzi del petrolio non continueranno a salire perché riflettono la salute dell’economia. La perdita di posti di lavoro ha avuto un impatto enorme sull’industria petrolifera e questo sta facendo abbassare i prezzi.

La grande preoccupazione per il prezzo del petrolio che scende, o addirittura scivola a breve termine, è che ciò si tradurrà in un caos economico in tutto il mercato azionario. Ovviamente, gli Stati Uniti e il mondo occidentale non possono continuare a utilizzare una così grande quantità di petrolio su base giornaliera perché non c’è più richiesta di questo prodotto.

Tuttavia, molte altre economie stanno vivendo la stessa situazione in cui i prezzi del petrolio sono bassi. Tutte le grandi potenze del mondo sono influenzate dal calo del prezzo del greggio. Le nazioni che dipendono dal reddito derivante dalle entrate petrolifere ne risentiranno finché questi prezzi non aumenteranno.

A lungo termine, sembra che i prezzi del petrolio rimarranno alti finché i produttori di olio di scisto non sfuggiranno di mano. Sebbene ci sia un grande dibattito sul fatto che ciò sia vero, molte persone credono che se la fornitura di petrolio viene eliminata, il prezzo scenderà drasticamente. Si discute anche se ciò accadrà presto o meno.

Alla fine, l’ultima cosa che vuoi fare è aspettarti che i prezzi del petrolio continuino a scendere a lungo termine. Questo è probabilmente il motivo principale per cui molte persone stanno facendo tutto il possibile per acquistare azioni e oro.